La super truffa del vino: etichette taroccate, sequestrati oltre 4 milioni di litri di falso Doc

La super truffa del vino: etichette taroccate, sequestrati oltre 4 milioni di litri di falso Doc

Riportiamo da Today.it una notizia che rappresenta a pieno il motivo per il quale Followine è nata e si batte ogni giorno per proteggere i consumatori e produttori di vino: la contraffazione.

Con le nostre tecnologie ci impegniamo costantemente nella lotta contro la contraffazione dei prodotti che la Nostra terra ci offre. Questa è la nostra missione.

Bottiglia di vino contraffatta analizzata da un agente della Guardia di Finanza

La super truffa del vino: etichette taroccate, sequestrati oltre 4 milioni di litri di falso Doc

La super truffa del vino: etichette taroccate, sequestrati oltre 4 milioni di litri di falso Doc
Carabinieri in azione in Campania, Marche, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna: trovati migliaia di litro di vino da tavola con false etichette

I reparti Carabinieri Tutela Agroalimentare nel corso di controlli in aziende vinicole delle Marche, della Campania, del Veneto, dell’Emilia Romagna e del Piemonte hanno sequestrato oltre 4 milioni di litri di vino immessi sul mercato con false etichette ed elevate sanzioni per oltre 20.000 euro.

In provincia di Ascoli Piceno, sono stati sequestrati 200 litri di vino da tavola posto in vendita come prodotto DOC e DOCG (Prosecco, Montepulciano, d’Abruzzo, Cerasuolo di Vittoria, Traminer, ecc.) con apposizioni di false etichette. Denunciata una persona per frode in commercio e contraffazione dei marchi di tutela.

Nelle provincie di CuneoNapoliPaviaReggio EmiliaSalernoTorinoVerona Vicenza eseguiti sequestri di vino da tavola per 41.048 ettolitri, che sarebbe stato immesso alla commercializzazione con il blasone della denominazione di origine o dell’indicazione geografica.

Come riconoscere un vino falso

Un vino falso porta dopo pochissimi bicchieri una grande cefalea, proprio a causa delle sostanze aggiunte. Se dopo il primo sorso si avrà in bocca uno strano sapore è necessario smettere subito di bere.

Già dall’etichetta le persone possono rendersi conto se il vino che stanno comprando è contraffatto: basta guardare la carta utilizzata, l’ortografia, i colori. Chi intende acquistare un vino costoso è bene che si rivolga ad esercizi di fiducia.

(credits: today.it)

Fabio Guida

CEO di Followine, quando ha un po' di tempo scrive quattro righe.

Articoli Correlati

Accedi

Registrati

Recupera Password