banca

A Treviso il vino si compra in Cryptovaluta

La “cryptovaluta” Bitcoin, dopo aver invaso per mesi le prime pagine dei giornali, rompe il ghiaccio dell’e-business enoico italiano e convince la prima cantina ad essere utilizzata come moneta di scambio per i suoi prodotti. L’azienda è “47 Anno Domini” di Roncade....

Leggi Tutto

Accedi

Registrati

Recupera Password