cina

Made in Italy, pare che in Cina non significhi niente

Made in Italy: per molti tale espressione racchiude tutto il meglio della produzione del Belpaese. Ma in Cina cosa significa Made in Italy? Quasi niente, facendo crollare quello che è un vero e proprio lifestyle legato a tale espressione. Questo è stato il risultato di una ricerca condotta dall’Osservatorio Paesi Terzi di Business Strategies, in collaborazine con Nomisma Wine Monitor, riguardo il posizionamento del Made in Italy in Cina. ...

Leggi Tutto

Guerra commerciale tra USA e Cina: nuovi dazi anche sul vino

In seguito alla decisione del presidente americano Donald Trump di imporre dazi sull’acciaio e l’alluminio importati dalla Cina, il governo cinese ha annunciato la decisione di iniziare ad imporre dazi su 128 categorie di prodotti provenienti dagli USA, inclusi anche alcuni beni alimentari come il vino. ...

Leggi Tutto

Il vino con il brand Milan vende 70mila bottiglie in Cina

Football e vino meglio di qualsiasi strategia di penetrazione commerciale in Cina. Il brand Milan come strumento di marketing convince i consumatori cinesi che il vino italiano è buono almeno quanto quello francese....

Leggi Tutto

Vini d’autore, i più amati dalla Cina in network, ma occhio ai falsi

Shanghai «I vini italiani sono partiti tardi ma stanno conquistando terreno, i cinesi amano la nostra cucina e ora stanno apprezzando anche i nostri vini, soprattutto hanno una grande curiosità nei confronti delle diverse varietà, e l’Italia da questo punto di vista ha un patrimonio ineguagliabile » Edward Liu....

Leggi Tutto

Sushi e cucine etniche, cosa bere?

Lo sviluppo della miglior cucina etnica in Italia ha portato – lentamente ma inesorabilmente – a un miglioramento delle cantine nei ristoranti di riferimento. Da una semplice proposta di vino e birre tra i più diffusi, si è passati a un'offerta più articolata....

Leggi Tutto

L’anno record del vino italiano, export +7% a 6 miliardi di euro - da La Stampa

Coldiretti: i maggiori balzi verso la Russia (+47%) e la Cina (+25%). Ma la vendemmia è stata scarsa e produrrà un quarto di bottiglie in meno...

Leggi Tutto

Vino: Boscaini (MASI), Urgente più cantine in borsa e business strutturato

Riportiamo da Il ROMA un interessante articolo riguardo la necessità per le cantine italiane di adottare business plan ben strutturati e di entrare in borsa, per ampliare il mercato a livello globale ed aumentarne il valore grazie alle quotazioni sul piano internazionale....

Leggi Tutto

Accedi

Registrati

Recupera Password