Vino rosso sotto le coperte: un calice per migliorare le prestazioni?

Vino rosso sotto le coperte: un calice per migliorare le prestazioni?

Come migliorare le prestazioni sessuali concedendoci un buon bicchiere di vino rosso

Ecco come il vino rosso migliora le prestazioni sessuali

L’Italia è uno dei maggiori produttori di vini pregiati particolarmente conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Non solo a tavola, il vino viene molto apprezzato dagli uomini e dalle donne per rilassarsi, per sciogliersi dalle tensioni e concedersi un po di piacere a fine serata. Complice anche il freddo; il vino rosso viene molto apprezzato dopo una lunga giornata di lavoro, dove le persone si concedono a fine serata uno o due bicchieri. Secondo recenti studi italiani il vino rosso è ideale per migliorare le nostre prestazioni sessuali. I ricercatori hanno scoperto che il vino rosso aumenta il flusso sanguigno nella zona intima e nelle aree erogene delle donne, aumentando così il desiderio. Ovviamente però non bisogna esagerare, perché dopo due bicchieri di vino entrano in gioco anche tutti gli altri effetti indesiderati dell’alcool. Secondo i ricercatori dell’Università Kingston di Londra, il vino negli uomini  farebbe aumentare i livelli di testosterone.

La sostanza capace di aumentare il desiderio sessuale è la quercetina, il flavonoide attivo nel vino rosso. Ci sono altri alimenti ricchi di questa sostanza, come le mele, peperoni e agrumi. Una bottiglia di vino in due è quindi il giusto compromesso per aumentare il desiderio sessuale della coppia senza avere postumi da sbronza il giorno successivo.

(credits: meteoweb.eu – Roberta Cuzzucoli)

Fabio Guida

CEO di Followine, quando ha un po' di tempo scrive quattro righe.

Articoli Correlati

Accedi

Registrati

Recupera Password